Ora d’aria

annotazioni di quotidiana resistenza

Un diario con altri occhi per raccontare la quarantena.

Parole come messaggi in una bottiglia affidati ora al mare tempestoso dell’emergenza,  ma che potrannno essere recuperati durante la bonaccia e saranno una  bussola per orientare il nostro lavoro, scaldare il cuore e strapparci un sorriso.

A turno lo scrive chi siede nel comitato di FAFTPlus, con anche puntate di socie e amiche.

  • – il diario di Isabella Visetti – Malgrado il mio scarsissimo pollice verde, che non è migliorato nemmeno in queste settimane di quarantena, in giardino ho una meravigliosa pianta di......

  • – il diario di Silvia Marcellini – Dirò una cosa che a qualcuno farà storcere il naso…ma a me “questa cosa”, in parte, non dispiace. L’altro giorno, ad esempio, …......

  • – il diario di Bianca Maria Martellini –  Venerdì 1 maggio 2020. Un primo maggio di quarantena, un primo maggio con tante ansie e preoccupazioni per tutte le lavoratrici e......

  • – il diario di Marialuisa Parodi – Ho appena rivisto Eight Days a Week di Ron Howard, un grande regista che,  per noi ragazzi degli  anni ’80, sarà comunque sempre Richie Cunningham di Happy Days.  I  miei genitori......

  • – il diario di Lorena Gianolli – Come tutte e tutti, mio figlio ed io siamo a casa da un mese, un mese mooolto lungo. Adattarci a questa nuova situazione......

  • – il diario di Natalia Ferrara – Ci si abitua anche alle abitudini. Anche quelle nuove, che dopo oltre un mese che pare un anno, sanno già di vecchio. Si......

  • – il diario di Françoise Gehring – Questa è la mia lettera al mondo che mai non scrisse a me (poesia n. 441) Emily Dickinson, Poetessa americana, 1830 – 1886......

  • – il diario di Natalia Ferrara – Poco meno di un mese fa mi sono chiusa in casa. Le prime due settimane sono andate bene, anzi, che dico, benissimo. Avrò......