FAFTplus compie 60 anni

FAFTPlus – 60 anni dalla parte delle donne

La Federazione associazioni femminili ticinesi (FAFT) festeggia quest’anno il 60esimo dalla sua fondazione. Nasce infatti a Lugano il 28 aprile 1957 con il nome di Federazione Ticinese delle Società Femminili per raggruppare associazioni femminili e donne attive in diversi ambiti al fine di rivendicare il suffragio universale in Svizzera. Prima presidente fino al 1973 fu Maria Luisa Albrizzi che si impegnò proprio per l’ottenimento dei diritti politici femminili e fondò anche il Gruppo donne PPD. Dopo di lei diverse donne famose si sono avvicendate alla presidenza della FAFT e hanno condotto importanti battaglie sulla via della parità. Fra queste, il riconoscimento nella Costituzione federale della parità degli uomini e delle donne, con l’introduzione di un articolo ad hoc, accettato in votazione popolare il 14 giugno 1981.

Grande l’impegno della FAFT anche per la creazione nel 1997 del Consultorio giuridico “Donna e lavoro” che da vent’anni offre consulenza e assistenza legale su problematiche riguardanti il lavoro. Oggi come in passato, la FAFT – nel frattempo diventata FAFTPlus – vuole riunire chi si occupa di parità ed eliminare ogni forma di discriminazione nei confronti delle donne. Promuove e salvaguarda la parità tra donna e uomo in ogni settore della società e rappresenta gli interessi delle donne in diverse istituzioni.

Il Consultorio giuridico Donna & lavoro è un servizio promosso da FAFTplus e offre consulenza legale a tutte le donne con problemi giuridici in ambito lavorativo.