Agenda Politica 54 Donne Elettrici

Notizie Agenda Politica 54

  • Ecco i nomi delle candidate e dei candidati al Consiglio di Stato e al Gran Consiglio che hanno sottoscritto la Carta di Impegno per aderire all’Agenda 54 Donne nella sua......

  • Mercoledì 13 marzo alle ore 18.30 a Bellinzona (Palazzo Civico) verranno annunciate le candidate e i candidati che hanno firmato la Carta di Impegno, aderendo alle proposte dell’Agenda 54 Donne......

  • Per la Legislatura 2019 – 2023, sono stati definiti proposte e compiti di Agenda 54 DonneElettrici. La cerimonia pubblica sarà il 13 marzo prossimo a Bellinzona, nella splendida cornice di Palazzo Civico.......

  • Segnatevi la data! 13 marzo 2019: cerimonia pubblica di sottoscrizione da parte dei/delle candidati/e della nuova Agenda 54. Agenda 54 Donne elettrici è uno spazio di dialogo, di confronto e di......

  • Sabato 16 febbraio 2019, alle ore 10:30 presso il Ristorante Canvetto Luganese (Via Rinaldo Simen 14, Lugano) verrà presentata l’agenda politica delle pari opportunità per la legislatura 2019-2023, promossa dall’Agenda54......

  • Pagina “donne politiche” dei Servizi del Parlamento, è una nuova rubrica creata per incoraggiare le donne a lanciarsi in politica e a seguire le orme delle pioniere che sono entrate......

  • Alla vigilia delle elezioni cantonali, lunedì 12 novembre 2018 presso la sede FAFTPlus, è stato presentato il Bilancio di chiusura dell’Agenda 54 Donne Elettrici 2015-2019...

  • In vista delle elezioni cantonali di aprile 2019, FAFTPlus lancia la campagna #iovotodonna per più donne in politica...

seguici su facebook

Agenda Politica 54 Donne Elettrici

 

Oggi è parte integrante della FAFTPlus (Federazione Associazioni Femminili Ticinesi plus), è una piattaforma che promuove processi di riflessione e dialogo allo scopo di dare forma a nuovi spazi di cittadinanza femminile attiva.

Il Forum 54 Donne Elettrici ha elaborato un’Agenda politica che raccoglie le seguenti proposte negli ambiti delle Pari opportunità, del Lavoro, della Conciliazione:

1 – Un Piano d’azione cantonale per le pari opportunità

Adozione da parte del Cantone di una strategia integrale per dare attuazione al mandato costituzionale federale e cantonale sulla parità tra i sessi.

 

2 – Oltre gli stereotipi: attenzione e sensibilizzazione nelle scuole

Promozione della cultura dell’uguaglianza di genere e delle pari opportunità attraverso il coordinamento di progetti didattici e l’offerta di strumenti scientifici per il corpo docenti.

 

3 – Trasparenza dei diritti e dei doveri in materia di pari opportunità e conciliazione sul posto di lavoro

Obbligo per datori e datrici di lavoro di informare sui diritti e i doveri di legge e sulle condizioni aziendali in termini di pari opportunità e conciliazione famiglia/lavoro.

 

4 – Parità salariale negli appalti pubblici: fatti, non parole

Adozione di strumenti specifici di controllo della parità salariale nella concessione di mandati e appalti pubblici alle aziende.

 

5 – Congedo paternità per la promozione della condivisione delle responsabilità familiari

Congedo di paternità di almeno due settimane in vista di una più ampia condivisione delle responsabilità familiari tra uomini e donne.

 

6 – Famiglia e lavoro: riconciliare è possibile

Incentivi per le aziende ad accordare i tempi parziali a uomini e donne.

 

7 – Potenziamento delle strutture di accoglienza per l’infanzia

Migliorare le condizioni quadro per la conciliazione famiglia – lavoro tramite le strutture di accoglienza per l’infanzia.

 

8 – Migliore equilibrio nelle misure di sostegno alle famiglie

Mantenere gli strumenti di sostegno alle famiglie (la Legge sugli assegni di famiglia) rivedendone i meccanismi per agevolare il reinserimento lavorativo delle donne.

L’invito ad aderire all’Agenda politica del Forum54 è rivolto a tutte le candidate e i candidati presenti nelle liste elettorali.

Con l’adesione candidate e candidati si impegnano a:

  • Aderire all’agenda nella sua totalità.
  • Promuovere le proposte dell’agenda e sostenere le proposte che perseguono i medesimi obiettivi nel Parlamento ticinese.
  • Garantire la trasparenza del mio voto, chiedendo il voto nominale per le votazioni che hanno quali oggetto le proposte dell’agenda politica.
  • Garantire uno scambio di informazioni con le responsabili del Forum 54 Donne Elettrici.

Il Forum 54 Donne elettrici ha preso inizio nell’autunno del 2014, per iniziativa della Commissione delle  Pari Opportunità, del BPW (Business Professional  Women) Club Ticino  e di Coopar (Centro di Competenze per la Parità di Genere).

Il Forum 54 DE ha trovato il sostegno delle seguenti associazioni:

 

Federazioni Associazioni Femminili Ticino (FAFT), Associazione Donne USS Ticino e Moesa, BPW Club Ticino, COOPAR, OSA (Osservatorio di Genere della Svizzera Italiana), Coordinamento Donne della Sinistra, Swiss Beekeeping for Development, AARDT (Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino), DAISI (Donne Amnesty International della Svizzera Italiana), Associazione Famiglie Monoparentali e Ricostituite, Soroptimist Lugano, Associazione Dialogare Incontri, Associazione Donne Popolari Democratiche, OCST Donna-Lavoro, Zonta Club Lugano, Associazione Donne Ingegnere Ticino, Rails Girls Ticino, Colazione da Tiffany, Associazione Franca.

 

Vi aderiscono inoltre le signore onorevoli Chiara Simoneschi-Cortesi, già Consigliera Nazionale,  e Marina Carobbio, Consigliera Nazionale.

La cerimonia di sottoscrizione della Carta di Impegno da parte di candidate-ti alle elezioni Cantonali ha avuto luogo il 9 marzo 2015 a Bellinzona.

All’Agenda hanno aderito 29 Parlamentari eletti (32,2%), vale a dire il 68% delle donne elette e il 20,6% degli uomini eletti.

Documentazione 2014 – 2016 delle tappe di costituzione e lavori del Forum54 Donne Elettrci si trova sul sito BPW Ticino – Business & Professional Woman

Bilancio parziale legislatura 2015-2019

Rapporto di metà legislatura 2015-2017

Agenda Politica 54 Donne elettrici 2018 – donneelettrici@gmail.com

Promosso da FAFTPlus